Vola a Le Havre

Una città dall’architettura lineare e ariosa

Nel luglio 2005 l’UNESCO ha inserito il centro di Le Havre, ricostruito da Auguste Perret, nell’elenco del Patrimonio Mondiale. Questa città atipica, decisamente moderna e affacciata sul mare, potrebbe sorprenderti!

 


IL NOSTRO SITO È AGGIORNATO COSTANTEMENTE,
SCOPRI LA NOSTRA OFFERTA COMPLETA SU airfrance.fr

Do you speak Le Havre ?

Storia

Nel XIX secolo, Le Havre divenne una grande città industriale con un porto volto al traffico di materie prime (cotone, caffè, spezie, legni esotici ecc.) e al trasporto passeggeri, con l’aumento del commercio transatlantico. All’origine di un’epoca marittima e portuale profondamente radicata, il patrimonio di Le Havre racconta la storia di un’epopea urbana caratterizzata da grandi architetti: Bellarmato, Thibault, Lamandé, Perret, Niemeyer, Reichen & Robert, senza dimenticare Jean Nouvel.

 

Cultura

Il centro di Le Havre è il primo sito ricostruito (un complesso urbano del XX secolo) ad essere inserito nell’elenco del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Grande architetto del XX secolo, vero “poeta del cemento” e visionario, Perret è riuscito a dare un volto nuovo ad una città devastata dalla seconda guerra mondiale. Reinventa una città unica dall’architettura visibile e ariosa. L’architettura fa risaltare la luce,

la stessa luce, così particolare, che ispirò Claude Monet nel quadro Impressione, Levar del sole, dipinto a Le Havre nel 1872. Un’opera che darà il nome al movimento impressionista.

 

Sport

Le Havre e il calcio: una passione che dura nel tempo

 

Nell’HAC (Havre Atheltic Club) hanno giocato calciatori di profilo internazionale: Paul Pogba, Ibrahim Ba, Jean-Alain Boumsong, Vikash Dhorasoo, Lassana Diarra o ancora Steve Mandanda. HAC gioca attualmente nella Lega 2. Dal 2012 la città di Le Havre partecipa al piano federale della FFF (Fédération Française de Football) per introdurre nella federazione del calcio membri di sesso femminile. La popolazione femminile di Le Havre mostra peraltro una vera passione: il numero di sportive è aumentato dell’80% circa in 5 anni.

Forza Blu!

La Coppa del Mondo si terrà in Francia dal 7 giugno al 7 luglio 2019. Complessivamente, Le Havre ospiterà 7 partite della competizione. Speriamo che il numero 7 porti fortuna alle giocatrici francesi. Nella classifica Fifa 2018, la Francia è al quarto posto, dopo Stati Uniti, Germania e Inghilterra: ha quindi tutte le carte in regola per crederci!
Le partite si svolgeranno allo Stadio Océane. Inaugurato nel 2012 e costruito secondo il principio degli stadi “all’inglese”, può ospitare oltre 25.000 spettatori. È lo stadio più grande della Normandia. Con 1500 m2 di collettori fotovoltaici, è il primo stadio ad energia positiva in Francia, cioè produce più energia di quanta ne consuma.

Per rafforzare l’ambiente, sono previsti un villaggio di intrattenimento e una zona per i tifosi con schermo gigante. Può capitare di incontrare la mascotte Ettie, la figlia di Footix, nome derivato dalla parola francese che significa stella. Non resta che sperare che i giocatori francesi siano anche le star della competizione!

 


una volta lì

Aeroporto

Rue Louis Blériot / D940

76620 LE HAVRE


Telefono

02 35 54 65 00